Caricabatterie e batterie dei notebook riutilizzabili

April 5th, 2011 by Giancarlo Spadini Leave a reply »

Sempre più stiamo prendendo coscienza della montagna di immondizia che lasciamo dietro di noi.
Una volta un computer durava almeno 4 o 5 anni, adesso se va bene dopo 2 anni è gia’ obsoleto. Nel frattempo la nostra batterie ha iniziato a funzionare meno e male e magari si è già rotto l’alimentatore almeno una volta a furia di piegare il cavo per portarcelo dietro. Ma che fine fanno il vecchio alimentatore appena acquistato e la vecchia batteria quando saremo costretti a cambiare portatile?

I più furbi proveranno a rivenderla nel mercato dell’usato ma la maggior parte di questi oggetti dopo una lunga pausa in cantina finisce nel bidone dell’indifferenziata (sbagliato! andrebbero trattati come rifiuti speciali, ma pochi lo sanno!).
Allora perchè non risolvere il problema alla radice. Per i cellulari sembra si sia giunti ad un accordo, per i portatili invece la differenza la potremmo fare noi acquistando alimentatori universali e batterie esterne che si connettono con connettori universali in maniera tale da poterli riutilizzare anche con i sucessivi notebook, almeno fino al termine naturale della loro efficenza.

Advertisement

3 comments

  1. Assunta says:

    Per chi come me, ha una batteria esausta del PC, e non c’è nel mio paese(Cepagatti), un posto che raccoglie questo tipo di rifiuti speciali,cosa deve fare?

  2. Domanda più che legittima.
    Prova a porla nel nostro forum, forse qualcuno che conosce la soluzioni lo trovi: http://www.differenziata.org/forum

Leave a Reply