Archive for the ‘Risparmio energetico’ category

La certificazione energetica: documento che attesta l’efficienza energetica di un edifico

May 24th, 2011

L’efficienza energetica di un edificio è un aspetto che riveste da sempre fondamentale importanza, e che merita dunque di essere valutato con attenzione al momento dell’acquisto o anche del semplice affitto di un immobile.

La nuova normativa ha reso queste informazioni obbligatorie per legge, di conseguenza per ogni genere di immobile deve necessariamente essere fornita la cosiddetta certificazione energetica, ovvero un documento che attesta le varie prestazioni e le caratteristiche dell’edificio dal punto di vista energetico, il quale va redatto da un professionista con specifiche competenze, ovvero il certificatore energetico, o da altri organismi preposti.

» Read more: La certificazione energetica: documento che attesta l’efficienza energetica di un edifico

Dal telelavoro un alternativa alle polveri sottili

February 1st, 2011

Prima Milano, poi Torino, ma tante altre città del nord cercano di porre rimedio all’innalzamento delle polveri sottili presenti nell’aria con il blocco del traffico.

Non è una soluzione semplice, la gente ha bisogno di muoversi tutti i giorni per poter lavorare.
Anche abitando nella stessa città dove si lavora, quante ore si passano in macchina nelle tangenziali o per attraversare la città per raggiungere il proprio posto di lavoro?

Ma se col telelavoro il nostro ufficio fosse solo a 5 minuti da casa nostra?
Vi segnalo questo interessante articolo al riguardo, sulla possibilità di ricorrere a uffici condivisi vicini alle abitazioni di molti lavoratori.

Polveri sottili: giovedì blocco del traffico. E se fosse telelavoro obbligatorio?

Un ufficio verde

October 21st, 2010

Lo sapevate che un impiegato stampa mediamente 3.500 pagine in un anno?

È come dire 17,5 kg di carta, che equivalgono a circa 16 euro: come abbattere il 4% di un albero o consumare 105 kW di corrente!

Ma, considerando che i dipendenti statali sono circa 3.366.500, le stampe ammontano mediamente a 11,7 miliardi di pagine in un anno!

È come dire circa 23,5 milioni di risme, ovvero 58.750 tonnellate di carta che equivalgono a circa 51,7 milioni di euro: come abbattere circa 149.000 alberi o consumare 351 milioni di kW di corrente!
» Read more: Un ufficio verde

Acqua da bere: il peso della bottiglia

August 18th, 2010

Anche l’acqua può essere a Km zero.

L’acqua da bere è un elemento indispensabile alla nostra vita. Il nostro stesso corpo è costituito da tre quarti di acqua. Fra le altre cose l’acqua ci aiuta a digerire ed ad assorbire il cibo portando le sostanze nutritive alle cellule.

L’acqua che esce dai nostri rubinetti è un’alternativa all’acquisto settimanale di decine di bottiglie spesso di plastica. Questo è vero se non fosse che l’acqua che esce dai nostri rubinetti non è sempre così pura come dovrebbe essere e così ecco il ricorso alla molto più costosa acqua in bottiglia.
Ma allora come bere l’acqua del rubinetto e non “intossicarsi”?
» Read more: Acqua da bere: il peso della bottiglia

La scelta ecologica: lana o cotone?

August 7th, 2010

Lana o cotone? Quale tessuto è più ecocompatibile?
Anche comprare una maglia lascia un impronta ambientale sul nostro pianeta, cosa è meglio scegliere quindi?

Lana

Per produrre una tonnellata di lana vengono impiegati circa 500.000 litri d’acqua per la lavorazione (senza contare l’abbeveraggio degli animali).
Inoltre gli ovini, come tutti gli erbivori, sono grandi produttori di metano che, se liberato nell’atmosfera, è un gas serra 20 volte più dannoso dell’anidride carbonica. » Read more: La scelta ecologica: lana o cotone?