Più verde la terra dei ghiacci

March 15th, 2014 by Giancarlo Spadini Leave a reply »

La vegetazione avanza verso nord. E non è una buona notizia.

Il verde avanza. Sembra una bella notizia, ma rappresenta l’ennesimo campanello d’allarme per il pianeta.
Il verde si espande verso nord a causa del riscaldamento globale. Nelle zone artiche e boreali non ci sono più le stagioni di una volta: la differenza di temperatura tra inverno ed estate si riduce, la durata della copertura nevosa cala, la stagione vegetativa si allunga e la crescita della vegetazione aumenta.
Lo conferma lo studio pubblicato su Nature Climate Change, realizzato da un team di cercatori di varie università e dalla Nasa, che ha analizzato la crescita della vegetazione a nord del 45° parallelo dal 1982. Rilevando come sia aumentata: oggi in molte aree è simile a quella che nel 1982 si vedeva da 400 a 700 km più a sud. Nell’Artide, per esempio, sono sempre più abbondanti alti cespugli e alberi.

Advertisement

Leave a Reply